MONITORAGGI E INDAGINI AMBIENTALI



Ogni giorno siamo esposti ad un inquinamento ambientale invisibile ma significativo che può avere effetti sensibili sulla nostra salute. Gli agenti inquinanti hanno dei limiti di emissione e sono monitorabili con strumentazione apposita.


Sinpro ha a disposizione stazioni di monitoraggio mobili in grado di monitorare i campi elettromagnetici in alta e bassa frequenza, la qualità dell'aria, il rumore e l'acqua.


Oltre alla fornitura delle stazioni di monitoraggio Sinpro realizza e gestisce un sito web per la pubblicazione dei monitoraggi da mettere a disposizione della cittadinanza per la consultazione dei risultati.


MONITORAGGIO DEL CAMPO ELETTROMAGNETICO


Il servizio di monitoraggio del campo elettromagnetico si distingue in alta frequenza (telefonia mobile, radiodiffusione) con una frequenza tra i 100 KHz -3 GHz e in bassa frequenza (elettrodotti) a 50 Hz.


Il monitoraggio avviene tramite l'utilizzo di centraline mobili dotate di modem per lo scarico dei dati da remoto.


MONITORAGGIO DELL'ARIA


Ci occupiamo di monitorare le polveri sottili quali PM10 e PM2,5, problema sempre più drammatico in alcune zone del nostro paese, la cui fonte principale risultano essere il traffico veicolare e l'uso dei combustibili fossili per il riscaldamento domestico. Inoltre ci occupiamo di monitorare gli agenti gassosi potenzialmente dannosi tramite strumentazione mobile quali CO, NO2, O3 e C6H6, CH4.


MONITORAGGIO DEL RUMORE


Questo servizio risulta utile sia nella redazione di piani di classificazione acustica sia per le valutazioni di impatto acustico per nuove realizzazioni. La strumentazione utilizzata è costituita da un fonometro integratore di classe A alloggiato all'interno di una valigia adeguatamente attrezzata. Il monitoraggio può essere condotto in modo puntuale o in continuo 24 ore su 24.


MONITORAGGIO DELL'ACQUA


Sinpro è in grado di condurre monitoraggi di tipo fisico su acque di falda per valutarne la qualità a livello di temperatura, pH, ossigeno disciolto e altri elementi indicatori della stato qualitativo.


PIANO DI CARATTERIZZAZIONE E PIANO DI BONIFICA


La Caratterizzazione ambientale permette di individuare tutte le caratteristiche del sito e determinare lo stato di contaminazione delle matrici ambientali come suolo, acque sotterranee e superficiali, qual ora si sia verificato il superamento delle Concentrazioni Soglia di Contaminazione (CSC) durante l'indagine preliminare. In seguito si procederà alla redazione dell'Analisi del Rischio al fine di determinare le Concentrazioni Soglia di Rischio (CSR), i cui risultati permetteranno di definire il sito come "contaminato" o meno.


Qualora il sito risulti contaminato si procederà alla redazione del Progetto di Bonifica, ossia la progettazione degli interventi atti ad eliminare le fonti di inquinamento e le sostanze inquinanti o a ridurre le concentrazioni delle stesse presenti nel sito con successiva Certificazione di avvenuta Bonifica.


Via dell'Artigianato, 20
30030 Vigonovo (VE)
REA n. VE - 273635
Cap soc. 168.500,00€ iv
P.iva 0299995027
C.F. 02447800281

Telefono

049 9801745

Email

info@sinprosrl.com
sinpro.ca@pec.it

Per ulteriori informazioni contatta i nostri referenti di zona:

Ing. Sebastiano Bugno - 348.2335247 - TRIVENETO ORIENTALE/LOMBARDIA
Ing. Silvia Callegaro - 340.1697954 - TRIVENETO OCCIDENTALE/EMILIA ROMAGNA
Arch. Simona D'Achille - 345.2378127 - CENTRO
Ing. Rocco Lo Guzzo - 339.2216355 - SICILIA/CALABRIA